Segnalazioni

>>La Fotografia in Italia negli anni Sessanta

La Fotografia in Italia negli anni Sessanta

2018-10-19T16:41:26+00:00 17 ottobre 2018|Segnalazioni|

Dal 19 al 27 ottobre 2018 si terrà la 4° edizione della Settimana ‘Archivi Aperti’ (organizzata dall’associazione Rete Fotografia e promossa dal Civico Archivio Fotografico di Milano, come ente capofila dell’associazione) che avrà come tema La Fotografia in Italia negli anni Sessanta.

Convegno di apertura:
venerdì 19 ottobre
ore 14.30-20.00
Palazzo Reale, Milano

La manifestazione sarà aperta da un Convegno cui parteciperanno storici, critici e fotografi, testimoni di quel periodo. Il Convegno affronterà temi e questioni legati alla cultura fotografica degli anni Sessanta, anni in cui cambia la fotografia e il suo rapporto con la società, lo spazio urbano, l’ambiente, la cultura, l’arte, il lavoro. Le trasformazioni, che hanno caratterizzato l’Italia dal punto di vista politico, culturale, sociale, economico e antropologico, hanno creato in quegli anni grandi occasioni di dibattito e di confronto su questioni fondamentali e ancora oggi attuali. La fotografia ha guardato questo periodo interrogandosi sulle proprie specificità e dialogando con il mondo culturale e artistico, dell’architettura e del design. La figura del fotografo ha cominciato ad allontanarsi dal mondo amatoriale, cui apparteneva, per configurarsi in modo nuovo e secondo direzioni spesso inaspettate. Nuovi percorsi, anche di tipo sperimentale, sono stati aperti per l’immagine, in tutti i campi, dall’arte, alla moda, al cinema, allo spettacolo, all’architettura e al design mentre si affermava il foto-giornalismo impegnato che rifletteva gli aspetti, anche contraddittori, dei mutamenti sociali.

Da sabato 20 ottobre e fino a sabato 27 ottobre si susseguiranno aperture straordinarie di archivi e studi professionali di fotografi che prevedono visite guidate dedicate a un pubblico non soltanto specialistico.