>Persona
Persona2018-06-11T21:03:47+00:00

Napoleone Tempini

Scheda redatta da Maria Cristina Brunati

1860 - Milano, 30 maggio 1926

Attività
Filantropo, Imprenditore

Imprenditore e massone, d'origine bresciana, fu, tra l'altro, presidente della S.A. Cooperativa Edile Lombardia, della Società Elettrocondutture, della S.A. per lo sviluppo della spiaggia di Cervia Milano Marittima, del circolo bresciani residenti a Milano e consigliere della Banca Popolare di Milano. 

Nell'ambito della beneficenza, fu tra i promotori dei Ricreatori laici e dei cesti natalizi. Entrò nel Comitato per i ricoveri notturni gratuiti di Milano, in qualità di rappresentante del Comitato di Porta Genova.

Sposato con Clarice Formenti (1864 - 1956), aveva due figli, Angelo e Giovanni.

Insignito dell'onorificenza di Grande Uffuciale, morì a Milano, nella sua casa di Corso Magenta n. 46. 

Già vicepresidente della Società di cremazione, le ceneri vennero poste al Cimitero Monumentale.