News

>, News>AndarXPorte

AndarXPorte

2017-11-28T16:32:33+00:00 01 ottobre 2017|In Primo Piano, News|

MilanoAttraverso incontra l’arte contemporanea

AndarXPorte

AndarXporte è un progetto di ArtCityLab che si propone di dare nuovo sguardo, lettura e attenzione a Palazzo Archinto.

L’idea è quella di proporre un percorso di visita alternativo del primo piano del Palazzo, includendo corridoi e stanze principali e secondarie, scoprendo ad ogni angolo un punto nuovo e mai visto, creando associazioni visive e mentali tramite accostamenti studiati ad hoc per il progetto.

La porta oggi può non essere più considerata solo come parte integrante del muro, ma può ottenere una personale accezione: metafora dell’esperienza della vita, punto di incontro tra passato e futuro, tra interno ed esterno.

La proposta prevede la creazione di un tragitto, attraverso il tema della porta, che condurrà alla costruzione di passaggi – sia fisici che mentali, alcuni evidenti e altri più introspettivi – attraverso la storia: uno spostamento tra porta e porta, un affaccio, che diventa un vero e proprio viaggio nei secoli, tra passato, presente e futuro.

Il visitatore varcherà la soglia di ogni porta che incontrerà, e verrà condotto in un altro mondo, in un percorso costruito appositamente per permettergli di effettuare un viaggio tra i secoli, attraverso la nostra storia. Un tragitto che indagherà anche il tempo presente, in cui realmente esistiamo, mediante continui affacci e riferimenti, accostamenti e associazioni con opere contemporanee di natura diversa come video, installazioni, performance, fino ad arrivare all’ultima tappa: il futuro, la nuova era, ciò che verrà e che noi e le generazioni future saremo e diventeremo. In questa mostra il futuro verrà identificato con i social network, scatola imprescindibile che conterrà – probabilmente senza limiti di tempo e quantità – informazioni e immagini.

Un’ultima porta – non per importanza – si aprirà sull’immigrazione come tema del passaggio, dello spostamento, del viaggio, un cambiamento ben più doloroso dei precedenti, che verrà indagato in punta di piedi per completare il motivo della porta come cambiamento, spostamento da un luogo all’altro, in questo caso non più figurato ma reale.

Inaugurazione mercoledì 18 ottobre alle ore 18:00
Dal 19 ottobre al 1° dicembre 2017, aperto da lunedì a giovedì dalle 12:00 alle 18:00 e venerdì dalle 12:00 alle 16:00 (ultimo ingresso mezz’ora prima della chiusura)
Giovedì 30 novembre aperto fino alle ore 22:00 per il Gallery day 5Vie (ultimo ingresso ore 21:30); per l’accesso alla mostra è richiesto un contributo di 3 euro
Palazzo Archinto, via Olmetto 6, Milano